venerdì 28 novembre 2008

LA VOLPE NATALIZIA

Mancano poche ore alla fine di questa dura settimana lavorativa e sono qui a programmare il mio week-end.

Essendo che la tradizione impone di fare l'albero di natale l'8 dicembre, quello appena trascorso è stato l'ultimo fine settimana utile per terminare gli acquisti degli addobbi natalizi.

Qualcosina per fortuna posso riutilizzarlo dagli anni passati: albero e luci. Il resto l'ho dovuto comprare dal momento che il mio volpacchiotto ha espresso il desiderio di avere quest'anno le decorazioni bianche e argento, mentre finora io ho puntato sul caratteristico rosso e oro. Mi domando: posso io mai deludere quel sant'uomo? Posso io rischiare di essere a mia volta delusa dal regalo natalizio? Giammai.

Allora sabato si è andati alla ricerca di palline, pendenti e puntale.

Certo, sotto la pioggia battente non sarà stato emozionante e piacevole, magari un piglio di disappunto ha lievemente offuscato il mio dolce sorriso a causa della mancanza del terzo braccio che, in determinati casi risulterebbe assai utile per trasportare buste, borsa, ombrello e telefonino che squilla, ma ho saputo ben celarlo. Ho sfoggiato il piu' bello e accondiscendente dei sorrisi possibili. Sono sembrata lieta di affrontare il traffico impazzito e rimanere un pomeriggio inetero con i piedi ghiacciati per soddisfare il suo innocente desiderio. D'altronde, saprò sfruttare tutto questo al momento giusto, come ad esempio quando si andrà in giro per vedere i regali e lui oserà dire che forse il tempo non è dei migliori, e sarà allora che ricorderò con dovizia di particolari questi momenti.

Fatto stà che sono riuscita a trovare diverse decorazioni in argento, ma bianche neanche per sogno. Le uniche che ho acquistato mi sono costate 5,90 euro l'una , ma va bene così....Il suo sorriso varrà piu' di 30 euro o no??
Una cosa è certa: quando aprirò quel pacchetto che mi aspetto sotto l'albero, il mio sorriso lo dovrà sudare tanto!
Ma ci siamo, manca poco alla fatidica data, e un'altro grande impegno mi attende: Mio padre che in quel giorno preparerà pettole e puddica come vuole la tradizione in casa mia.
Questo, però, credetemi vale un post a parte.....

8 commenti:

Grissino ha detto...

Per Pettole e Puddica aspetto il post a parte. Per il resto, qui di decorazioni non finisci piú di vederle. Bisogna stare attenti ma quest'anno non ho problemi... il portafoglio é vuoto!
Comunque devi essere meno "occhio x occhio, dente x dente". Lo hai fatto perché gli vuoi bene. No?

giraffa.c ha detto...

Mi piace quest'aria natalizia di volpi e volpacchiotti :-) Però, qualche pallina rossa per Natale ci vuole! Perdona l'ignoranza ma pettole e puddica cosa sono?

la bislacca ha detto...

I manicaretti natalizi meritano sempre un post a parte.
Io l'alberò l'ho fatto dopo santa Cecilia, costretta da mio figlio. Proprio in quei giorni avevo tutto, in mente, fuorchè quello.
Ma è Natale, e i ragazzini non hanno colpa dei nostri malumori.
Spero tu costringa il volpacchiotto almeno ad aiutarti nell'allestimento di tutto l'ambaradan.
;-)

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Dopo questo post, ho deciso ad ergerti a mio mito personale!
Sei diabolica, voglio diventare una tua discepola, insegnami tutte le tue tecniche di "raggiro dell'amato".
Sento di avere molto, anzi moltissimo da imparare da te! :D

la volpe ha detto...

@ grissino:certo che lo faccio per amore, ma su certe cose voi uomini siete un po' "distratti", la mia è solo una "educazione riabilitativa...!" E se vogliamo un po' ci scherzo anche su! :P

@ giraffa: Cosa sono lo scoprirai presto...

@ bislacca: lui è addetto all'assemblaggio dell'albero e alla messa dei fili di lucette.
Io alla decorazione vera e propria.

@ jane: Di trucchetti ne conosco tanti...Vedrai alla fine sarete una coppia felice: tu avrai cio' che vuoi e lui sarà pure contento di averlo fatto.. :) (:

la bislacca ha detto...

Che, detto fra noi, è il compito più noioso. :)

Baol ha detto...

Beh....a casa mia l'albero viene fatto il 24 novembre, anche mia madre quest'anno ha optato per blu ed argento...


Mmmmmm....le pettole....slurp!

stellavale ha detto...

Anche mio padre è maniaco di decorazioni natalizie. Io quest'anno il natale non lo sento proprio, ne avrei fatto a meno....