lunedì 29 settembre 2008

C'ERA UNA VOLTA UNA VOLPE

C'era una volta (e c'è tutt'ora)
in un paese lontano un simpatico popolo chiamato FURBOTTO.
In questo villaggio nascosto tra le montagne, un po' in collina e radicato in pianura che affaccia sul mare e sito in campagna a nord e a sud, a est e a ovest, tutti vanno d'accordo e si vogliono molto bene.
La moglie con il marito,
I figli con i genitori,
Il vicino con la vicina.
A governare questa felice comunità vi è il primo cittadino detto anche "primo cittadino" che è scelto tra i piu' anziani ed esperti uomini della società .
A Furbottolandia esistevano poche ma importantissime leggi:
1. Lavora solo in nero, altrimenti il fisco ti trova;
2. Non assumere nessun dipendente, fai lavorare i tuoi familiari, altrimenti il fisco ti trova;
3. Non denunciare la nascita di un figlio altrimenti ti trova il fisco, l'Inps e l'Inail.
4. Se il tuo vicino ha bisogno soldi devi prestarli. Tanto se non te li restituisce con gli interessi che gli hai applicato a piacimento sei autorizzato a picchiarlo a sangue.
Ma la cosa piu' importante di tutte è questa: devi arrabbiarti e offenderti se qualche deficiente pretende di prenderti le impronte digitali perchè è offensivo nella tua dignità di cittadino libero.
E poi ricorda sempre i tuoi diritti se ti arrestano. Grazie a Dio ci sarà sempre un giudice distratto o una sentenza balorda cui appellarsi. Se si scordano di un mafioso in 41/bis vuoi che si preoccupino per te! Male che và gioca la carta della ritorsione razzista nei tuoi confronti.
Vedrai che così vivremo tutti felici e contenti.....

Uao.... Per fortuna che è solo una storia!

LA VOLPE

4 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Pescara sei superstiziosa? allora guardati da tutto.

la volpe ha detto...

@uifpw08: Superstiziosa non è la parola giusta direi che evito di tirarmele addosso le sciagure.
Prudente! Si prudente è il termine piu'corretto!

::: Florinda Ianigro ::: ha detto...

io aggiungerei dolce e sensibile... insomma è proprio una volpe ccompleta! ;-)
buona giornata!

la volpe ha detto...

@flori: grazie sei un tesoro (^_^)